- LA LETTERA DI SABINA -


Cara Saby,
ti rivedo ancora con l’emozione a mille e gli occhi scintillanti quando alla sede Ciai venivi accolta da una gentilissima Signora dai capelli bianchi con questa frase : “Ma che bel sorriso ha
questa mamma ! ” lì, da quel momento in poi ,non hai capito più nulla fino a quando non ti sei ritrovata a stringere tra le mani tremanti e la vista annebbiata quella prima foto di Fele e Yabi e ti sei resa conto che avrebbero preso per sempre il tuo cuore.
Quante emozioni …
E ,quanta paura e dubbi di non essere una buona mamma per loro quando finalmente li hai abbracciati…in parte spazzate via dalle loro coccole e baci, dai meravigliosi sorrisi e dai profondi occhi scuri in cui ti perdevi,
ma in cui vedevi anche il loro grande dolore…
Ecco, volevo ricordarti tutto questo perchè sicuramente ne è valsa la pena, ti sei arricchita e loro ti hanno insegnato semplicemente ad amarli…
Con il passare degli anni la costruzione della tua famiglia non ti sembrerà facile,avrai ancora molte difficili salite da fare e ti accorgerai che le loro valigie peseranno molto , molto di più di quello che pensavi..ti metteranno alla prova e ti lanceranno sfide fino allo sfinimento ma ricordati che
non ti arrenderai perchè
tu sei forte,
non ti sentirai sola,
sei la loro mamma…
la mamma dal bel sorriso.
Un abbraccio