- LA LETTERA DI ROSALBA -


Carissima Rosalba,
finalmente e’ arrivata la telefonata tanto attesa !
Eh già pensavi non arrivasse mai , avevi quasi perso le speranze dopo tutto questo tempo …..
Però devo dire che sei stata brava , non ti sei arresa , forse perché ci hai creduto fino in fondo, che da qualche parte nel mondo ci fosse un bambino che aspettava proprio te , o meglio non proprio te …tutta la tua tribù …Gianni, la tua anima gemella e Sara , Alessia, Marco , sempre a chiedere” ma quando arriva questo fratellino……?”

Non so cosa senti , cosa pensi. Sicuramente dentro di te c’è un vortice di sentimenti, e stai cercando di immaginare chi sarà e come sarà, questo “piccolo essere “ che già ti emoziona senza neppur conoscerlo.
Finalmente ci siamo !
E’ questa la fine di questa lunga avventura che spaventa tanto le coppie, tanto da rinunciare ad essere genitori : analisi, colloqui , viaggi , pianti , ansie e tanto ancora……sembrava non finisse mai.

E’ questa dunque la fine ? Una telefonata ed e’ fatta !

Credo di no cara , e’ l’inizio di una nuova vita in sei.
Coraggio dunque, comincia a preparare i bagagli e ….trattieni dentro di te il ricordo di questi meravigliosi indimenticabili momenti .
Buon viaggio !

Con affetto

me stessa.